Amici_miei_atto_III_(1985_Film)

Amici Miei – Atto III

๐“ก๐“ช๐“ผ๐“ผ๐“ฎ๐“ฐ๐“ท๐“ช ๐“ฟ๐“ฒ๐“ท๐“ฝ๐“ช๐“ฐ๐“ฎ

๐ŸŽฌ๐Ÿฎ๐Ÿฎ ๐—Ÿ๐—จ๐—š๐—Ÿ๐—œ๐—ข, ๐—”๐— ๐—œ๐—–๐—œ ๐— ๐—œ๐—˜๐—œ ๐—”๐—ง๐—ง๐—ข ๐—œ๐—œ๐—œ
Regia di Nanni Loy

Con Ugo Tognazzi, Renzo Montagnani, Gastone Moschin, Adolfo Celi, Enzo Cannavale. continuaยป Commedia, durata 111 min. – Italia 1985.

Rigurgito di goliardiche “zingarate” per quattro amici ormai vecchiotti. Mascetti (Tognazzi) ridotto sulla sedia a rotelle, se ne va in una casa di riposo. Gli altri, benchรฉ non abbiano ancora l’etร , lo seguono a razzo. Naturalmente per continuare le beffe ai danni dei vecchietti ospiti. Il terzo capitolo della saga degli “amici” รจ piรน debole degli altri, ma si lascia seguire.

Amici Miei – Atto II

๐“ก๐“ช๐“ผ๐“ผ๐“ฎ๐“ฐ๐“ท๐“ช ๐“ฟ๐“ฒ๐“ท๐“ฝ๐“ช๐“ฐ๐“ฎ
๐ŸŽฌ๐Ÿญ๐Ÿฑ ๐—Ÿ๐—จ๐—š๐—Ÿ๐—œ๐—ข, ๐—”๐— ๐—œ๐—–๐—œ ๐— ๐—œ๐—˜๐—œ ๐—”๐—ง๐—ง๐—ข ๐—œ๐—œ
Regia di Mario Monnicelli
Con Ugo Tognazzi, Philippe Noiret, Renzo Montagnani, Gastone Moschin, Adolfo Celi. continuaยป Commedia, durata 129 min. – Italia 1982.

Capitolo secondo delle avventure goliardiche dei quattro amici toscanacci. Per due ore si assiste ad una girandola di scherzi e disavventure private del presente, che si alternano a flash-back che propongono vecchie avventure di quando era ancora vivo il Perozzi (il quinto amico interpretato da Philippe Noiret, che muore alla fine di Amici miei). Tutto bene finchรฉ all’improvviso una trombosi blocca su una sedia a rotelle il Mascetti. Si ride ancora.

 

Amicimiei

Rassegna Vintage – AMICI MIEI

๐“ก๐“ช๐“ผ๐“ผ๐“ฎ๐“ฐ๐“ท๐“ช ๐“ฟ๐“ฒ๐“ท๐“ฝ๐“ช๐“ฐ๐“ฎ
๐ŸŽฌ ๐Ÿด ๐—Ÿ๐—จ๐—š๐—Ÿ๐—œ๐—ข, ๐—”๐— ๐—œ๐—–๐—œ ๐— ๐—œ๐—˜๐—œ
Regia di Mario Monnicelli
Un film del 1975,ย durata 140 minuti.
Quattro amici sui cinquanta (qualcuno arrivato nella professione, qualcun altro ormai in disarmo, ma tutti con una voglia matta di rimanere giovani, di vivere una vita picaresca come da ragazzi) ogni tanto lasciano le rispettive occupazioni e si radunano per le “zingarate” (vagabondaggi, scherzi feroci, ragazzate). Finchรฉ uno di loro muore (anche se la moglie crede fino all’ultimo che si tratti di una beffa dell’incorreggibile personaggio).
Mario Monicelli riprende un soggetto che il povero Pietro Germi non aveva fatto in tempo a realizzare e lo traduce in immagini con l’abilitร  che gli รจ propria. Un bel film con notevoli interpretazioni, tra cui anche Bernard Blier in una macchietta di credulone molto divertente.
https://www.mymovies.it/